Festa del Primo Maggio – Un pranzo comunitario da condividere in famiglia

Volantino pranzo primo maggio 2020

Vi inoltro con piacere l’invito per un pranzo di condivisione……da fare ognuno a casa propria.

Un’occasione per dare una boccata di ossigeno alle attività ristorative del nostro paese, e per sentirci “vicini”.

Ci occorre sapere chiaramente il numero dei componenti familiari che aderiscono, ed l’indirizzo a cui consegnare.

Per motivi organizzativi non possiamo prendere prenotazioni oltre il 27 aprile, e successivamente a questa data la prenotazione non può essere variata.

Per la consegna e per il ritiro del costo, ed eventuale “pranzo sospeso”, ci pensano i volontari delle Acli.

Grazie a tutti, e buona festa della Liberazione

PS. Se qualcuno volesse fare il volontario, è sicuramente il benvenuto.

Andrea Pelliccioli

Ti piaciuto questo articolo? Perch non lasci un commento e continui la discussione, oppure iscriviti ai feed e riceverai gli articoli sul tuo feed reader.

Commenti

Ancora nessun commento.

Pubblica commento

(obbligatorio)

(richiesta)